Giornale di Critica dell'Architettura

1 commenti di Francesco Bertuletti

Commento 896 del 10/05/2005
relativo all'articolo Nonsolomoda, anche idiozie
di Paolo G.L. Ferrara


Un cordiale saluto a tutti coloro che leggeranno queste mie righe.
Mi sono imbattutto su questo sito ed ho letto con stupore l'intervento riferito al programma nonsolomoda dove con garbati riferimenti, si sostiene che occuparsi di architettura in un programma dedicato al concetto di esteriorità e di glamuor sia un errore, inoltre occuparsene in modo incompetente.
Bene, mi trovo in completo disaccordo. L'archittettura, come l'arte in genere, deve superare da sola le criticità e le obiezioni che vengono mosse dalla società. Ciò che è stato evidenziato, non voleva in nessun modo sminuire le qualità architettoniche e concettuali, ma anzi, riflettere sull'opportunità, oggi, di realizzare cattedrali architettoniche dedicate ad un filone sociale sempre più elitario e che equindi non coinvolge pubblico e curiosi. L'architettura non potrà mai, a differenza dell'arte stessa, navigare e percorrere strade lontane dall'esigenza sociale e culturale del popolo e quindi se ne dovrà tenere conto in futuro.
Un flash su Nonsolomoda. In alcuni casi leggero e poco ficcante, ma concedete una piccola finestra su un mondo che viene letteralmente abbandonato e tale programma, ha il minimo pregio di elencarci e farci sbirciare tra le pieghe di eventi, mostre e iniziative. Positivo.

[Torna su]