Giornale di Critica dell'Architettura

1 commenti di Giovanni D'amico

Commento 6123 del 25/03/2008
relativo all'articolo Zaha Hadid si aggiudica tutto. Anche a Reggio di C
di Gian Paolo Manfredini


Io non ho paura dello straniero, specie se bravo, mi fa piu' paura l'italiano incapace che per nepotismo insegna nelle facolta' italiane. D'altra parte non vedo nulla di strano nell'affermazione della Hadid a Reggio Calabria, se i concorsi sono "internazionali".
Ai colleghi italiani che si sentono privati dell'affermazione, consiglia di provare ad affermarsi all'estero.

[Torna su]