Giornale di Critica dell'Architettura

1 commenti di Giovannella Berni

Commento 7480 del 27/09/2009
relativo all'articolo Regalo di Natale 2008. A Marco Casamonti
di Paolo G.L. Ferrara


Scopro in ritardo questa storia, ma con molto piacere.
Volevo sottolineare, per chi non è fiorentino, che trattasi di un architetto molto malvoluto, esplicitamente perché scarsissimo in nuovo e in architettura, ma dotato di largo portafoglio per comprare un certo tipo di territorio, che evidentemente piace a chi compra e fa esistere quel terriorio. Della sua cattedra, non so, non ho notizie ed esperienze,
diciamo che nell'ambiente fiorentino a sud di Milano, direi che le dicerie dei colleghi sono che fino a qualche anno fa i grossi studi campavano in questo modo. Penso che occorrerebbe insistere nel realizzare modalità di trasparenza di concorsi e appalti, ma il problema inquietante è che ancora non si capisce quanto il problema di base sia ancora rappresentato da giurie e commissioni che decidono per un vecchio nuovo, dovuto al fatto che sono scarsamente dotate di persone veramente abilitate al giudizio.....

[Torna su]