Giornale di Critica dell'Architettura
2 Articoli di Marco Maria Sambo

La voce di Zevi


di Marco Maria Sambo - 28/9/2006

Bruno Zevi aveva una voce forte, eclatante, decisa, dura, brutale, combattiva. Eppure, tra una piega e l’altra delle sue sfuriate, si percepiva sempre una fragilità, uno spazio aperto per la riflessione attenta, una voglia di confronto leale, un “saper ascoltare” rispettando, in ogni caso, l’avversario....(continua)
[Torna su]


Lottare disegnando. Disegnare scrivendo.
Qualche riga per i giovani Architetti


di Marco Maria Sambo - 3/8/2006

E si faccia vivo solo se ha deciso di lottare, senza la certezza di riuscire a vincere
(Bruno Zevi - da "Zevi dispettoso" di Paolo G. L. Ferrara - antiThesi 17-2-2006)
Immagino la voce forte, viva, dura ed esaltante di Bruno Zevi mentre pronuncia queste parole attraverso la sua scrittura.
Lottare, per un Architetto, vuol dire passare una vita sognando un mondo diverso. Attraverso scenari invisibili e città mai costruite. Vuol dire prendere una penna ...(continua)
[Torna su]