Giornale di Critica dell'Architettura

1 commenti di Federico Bernetti

Commento 2235 del 13/03/2007
relativo all'articolo Gehry, dunque.
di Ugo Rosa


..ehm...scusate tutti...........si ,mi sento di chiedere scusa perchè probabilmente non sono all'altezza di coloro che abitualmente scrivono su queste pagine e prometto che è l''ultima volta che cedo a questa mia tentazione. Sono uno studente di architettura e ho seguito tutta l'evoluzione del recente dibattito che si è svolto ,passando dalle pagine di arch'it per arrivare a quelle di anthitesi,sull' ultima opera di Gehry.....trovo tutto ciò semplicemente una boccata d'aria fresca, un modo realmente critico di porsi difronte all'architettura, estraneo a quella riverenza che invece è tipica degli incontriconferenzeconvegni....Ciò che più mi ha spinto a scrivere è il fatto di essere un lettore di Casabella ( diamine,sono uno studente,dovrò pur leggere qualcosa!) ed essere rimasto colpito dalla presentazione di Del Co sull' Hotel Della Discordia.......tanto frastornato da esserne quasi convinto, così scioccato dalla distanza tra il mio primo pensiero(.....no,un'altra volta Frank?!?....)e la raffinatissima pagina di critica del Direttore, da perdere di vista la realtà dell'architettura, quella che non può essere mascherata da una macchina fotografica.
Grazie, signor Rosa.....se passa per Roma le devo un caffè, mi sembra il minimo.

[Torna su]