Giornale di Critica dell'Architettura
2 Articoli di Franz Falanga

C’è un seguito alle invarianti di Bruno Zevi?


di Franz Falanga - 5/5/2003

Ho sognato che le due culture, quella umanistica e quella tecnologica, si fossero fuse indissolubilmente in un'unica cultura e che il rigore scientifico era entrato a vele spiegate nello straordinario mondo della creatività dando a quest'ultimo una connotazione molto più complessa e, nello stesso tempo, molto più affascinante.
Quando qualcuno prova ad affermare che il campo della creatività è molto più contiguo al rigore scientifico di quanto si possa immaginare, le reazioni fra gli addett...(continua)
[Torna su]


L’arte come il grammofono.


di Franz Falanga - 7/10/2002

Oggi pomeriggio, dopo una innaturale giornata piovosa nel mitico ed efficiente Nordest, è venuto fuori un magnifico sole che sta facendo giustizia dei disagi e delle difficoltà che si sono accumulati in questi giorni a causa delle stagioni che, come si dice nelle chiacchiere al supermercato, ormai non sono più quelle di una volta. ...(continua)
[Torna su]