Appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Di seguito sono trascritti gli appelli pervenuti alla data del 11/12/2018
>>Per aggiungere un nuovo appello seguire questo link.
>>l'articolo "Il progetto di Richard Meier per l’ara pacis a Roma: perché si!" di Giannino Cusano che ha determinato l'appello

Ci sono 76 appelli


30/06/2006
di stefano - madelli - studente -
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
www.confinidellearchitetture.splinder.com


28/02/2006
di Paolo - de Luca Paolo - studente - Viterbo
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

22/12/2005
di Andrea - Cimarelli - libero professionista - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
La Teca di Morpurgo è stata chiusa e inaccessibile per decenni e nessuno ha fiatato. Trovo semplicemente ridicoli discorsi del tipo: "la vecchia struttura permetteva la visione dell'Ara dall'esterno" ... vale a dire, A) dal lungotevere, sfrecciando su un'auto o rischiando, se a piedi, di esserne travolti B) Saltando come gibbone per ovviare alla presenza di un muro di 3 metri sul lato di P.zza Augusto Imperatore.
Risparmiando ulteriori commenti sulle qualità estetiche della defunta struttura, vorrei manifestare tutto il mio entusiasmo per il nuovo progetto, per tutti i progetti destinati a migliorare la nostra città e a renderla più bella. Ogni secolo ha segnato Roma indelebilmente con interventi poco felici (Si pensi a Via della Conciliazione), ma anche con grandi capolavori. Cosa vogliamo lasciare ai posteri noi "abitanti" di questo secolo ... le palazzine di Roberto Carlino? Al diavolo gli antroposauri e alle loro città museo ... si proceda perbacco!

22/09/2005
di Nicola - De Amicis - altro - roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

01/09/2005
di Giuseppe - Fortunato - ingegnere - Rende
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

12/08/2005
di paola - petrone - studente - roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

16/05/2005
di Andrea - Tartaglia - studente - Catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

25/01/2005
di paola - Petrone - studente - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

21/11/2004
di Franco - Porto - architetto - catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Occorre che l'opera sia ultimata così come è stata progettata, uno splendido segno di contemporaneità in una capitale bigotta e lontana dal futuro verso il quale sono dirette tutte le altre nel mondo. Per il Sindaco Veltroni un gesto di continuità con quanto predicato, ma forse l'architettura contemporanea non è popolare?

15/11/2004
di Sergio - Astolfi - architetto - Roma
Condivido e sottoscrivo l'appello al Sindaco Veltroni. Di più: vorrei sollecitare lui - e noi tutti - a trovare un'adeguata soluzione alla sistemazione dell'intera piazza. Come sottolineato dai più il progetto di Meier non basta, per pochezza e parzialità, a ridare dignità ad uno tra gli scorci più interessanti di Roma, sfregiato dall'infelice creazione di Morpurgo (non me ne voglia a male...)

03/11/2004
di Kilian - Candela - architetto - Bolzano
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/11/2004
di Claudia - Cruciani - architetto - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

31/10/2004
di Fabio - Gammacurta - architetto - agrigento
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

30/10/2004
di Massimo - Fiore - studente - roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

27/10/2004
di Angelo - Errico - architetto - MILANO
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

17/10/2004
di Giuseppe - Assalone - ingegnere - Cosenza
Col mio collega Fausto Capitano ho discusso brevemente sulla questione... Rischiare di lasciare progetti inconclusi, o mal terminati, non è mai manifestazione di maturità sociale e culturale; alle persone che ritrovo in questa petizione mi permetto di ricordare che c'è da aspettare che gli attori sulla ribalta si dividano le parti ed i copioni, e che gli operatori dietro le quinte organizzino i flussi di scena, i tempi e i concatenamenti: questa fase è necessaria e non rinunciabile. Pur nella certezza, tacitamente condivisa da tutti i sottoscrittori, che presto queste operazioni termineranno ed i cantieri procederanno, appoggio comunque l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis, sperando che gli attori sapranno tenere la scena e non tradiranno, almeno, la presunta maturità sociale e culturale a cui ho sopra accennato. Saluti.

16/10/2004
di Gaetano - Manganello - architetto - Ragusa
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Sono d'accordo soprattutto sulle considerazioni finali dell'articolo di Giannino Cusano:
"vale la pena difendere il progetto di Meier se non ci s'llude che rappresenti la svolta, la fine di un'età di timidezza e di oscurantismo nel nostro Paese e magari l'inizio di un'età coraggiosa: è difficile pensarla così. Ne vale la pena perché quel progetto è solido ancoraggio a una delle radici ineludibili della Modernità; se non è considerato come terminale di qualsiasi azione immaginabile, come atto unico e definitivo, ma quanto meno una lampante conferma di rifiuto dei falsi e dell'ambientamento e soprattutto spunto per l'avvio di nuovi e più organici interventi. "


13/10/2004
di Irma - Cipriano - studente - Desenzano ( BS )
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

13/10/2004
di Nicola - Molinari - studente - Padenghe ( BS )
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

08/10/2004
di Elisabetta - Ansaloni - architetto - Modena
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

07/10/2004
di Rita - Bega - ingegnere - Modena
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

07/10/2004
di Paolo - Vescovini - ingegnere - Modena
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/10/2004
di Elisabetta - Frascaroli - architetto - Modena
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis. Occorre al più presto rendere fruibile un luogo di grande interesse culturale.

02/10/2004
di Paola - Ruotolo - architetto - Salerno
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/10/2004
di Roberto - Rago - altro - Salerno
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

29/09/2004
di Pasquale - Marchianò - architetto - Cervicati (CS)
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

28/09/2004
di Francesca - Cassano - ingegnere - Cosenza
Su segnalazione del collega Capitano Fausto, mi ritrovo su antithesi a leggere le riflessioni e le denunce di quanti sentono molto vivo il problema della restituzione alla vita ed alla fruizione di questo angolo della città. Non posso che condividere l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis. Cordiali Saluti. Ed in bocca al lupo!

28/09/2004
di Pietro - Lappano - ingegnere - Cosenza
Accolgo con piacere l'invito di Fausto Capitano a visitare questo spazio di denuncia costruttiva, e dichiaro di condividere l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

22/09/2004
di Paolo - Tritto - studente - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

18/09/2004
di Gandolfi - Federico - studente - Sassari
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

18/09/2004
di Paolo - Sciacca - architetto - Catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

12/09/2004
di gianni - marcarino - altro - alba
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

07/09/2004
di vincenzo - duminuco - architetto - caltanissetta
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

07/09/2004
di ugo - rosa - architetto - caltanissetta
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

05/09/2004
di luigi - romano - studente - napoli
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

05/09/2004
di luigi - romano - studente - napoli
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

05/09/2004
di Roberto - Primerano Rianò - architetto - Reggio Calabria
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

04/09/2004
di Arianna - Sdei - architetto - Bracciano
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/09/2004
di Tanja - Haertel - architetto - Wiesbaden, Germania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/09/2004
di camilla - mussio - studente - roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/09/2004
di Federico - Tuci - studente - Pistoia
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/09/2004
di fabrizio - Di Castro - studente - alatri
queste cose accadono solo in Italia
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/09/2004
di stefano - gatti - architetto - Foligno
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Architetto Stefano Gatti

02/09/2004
di giusy - pappalardo - studente - catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

16/08/2004
di - Archinlab.com - altro -
Riteniamo sia necessaria una svolta alla vicenda, pertanto si condivide l'appello al Sindaco Veltroni affinchè vengano accelerate le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.


14/08/2004
di Francesco - Puglisi - studente - Catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Francesco Puglisi - studente - Catania

09/08/2004
di Lucio - Saullo - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

07/08/2004
di Domenico - Cogliandro - architetto - Villa San Giovanni
Sono d'accordo, non si può iniziare una cosa e poi lasciarla languire in quello spazio che sta tra gli sguardi indifferenti e le cartebollate che ingialliscono nei cassetti.
Se il sindaco Veltroni dice che le procedure devono essere accelerate, per l'appalto del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis, avrà le sue ragioni. Per cui si faccia presto.
Mi piacerebbe anche che qualcuno, smosso da carità cristiana, faccia un appello per fermare lo scempio che si sta per attuare attorno agli ipotetici piloni del Ponte sullo Stretto: espropri e varianti ferroviarie sono già in corso, con la benedizione e il silenzio degli intellettuali, delle università, dei sindaci, nonché di architetti e ingegneri d'Italia.

03/08/2004
di Luca - Laino - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

03/08/2004
di Luigi - Prestinenza Puglisi - architetto - roma
sbrighiamoci, non possiamo per ogni opera mettere cinquanta anni. Il progetto di Meier non sarà eccezionale ma prefigura un edificio sicuramente più interessante della teca di Morpurgo. Ricostruiamo, poi, la teca di Morpurgo in periferia per collocarci le ceneri dei soprintendenti e dei conservatori più zelanti. Amen.

02/08/2004
di Francesco - Salatino - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/08/2004
di Francesco - Ciano - libero professionista - Rende
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/08/2004
di Raffaele - Arnone - libero professionista - Celico (Cs)
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/08/2004
di Cinzia - Masella - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

02/08/2004
di Francesca - Colopi - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

01/08/2004
di Daniele - Merola - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

01/08/2004
di Marco - Rucci - architetto - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Forse non sarà un gran progetto ma di sicuro un tentativo di dire qualcosa che non sia
"ricostruiamo", "recuperiamo", "riportiamo alla luce"... atteggiamenti dietro ai quali si nasconde l'incapacità di pensare diverso, di andare avanti , di raccontare altro. Meier e il comune di Roma ci offrono una possibilità di godere una parte della città in modo inedito,e basta visitare il cantiere per scoprire scorci e viste alle quli non eravamo abituati. Forse bisognava fare un concorso, ma ormai siamo in ballo e rinunciare per un porto di ripetta ormai inesistente sotto i piloni del ponte Cavour appare una mossa riluttante.


01/08/2004
di Sarro - Colacino - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

31/07/2004
di Francesca - Fiore - architetto - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

29/07/2004
di Federica - Lusiardi - architetto - Cremona
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

29/07/2004
di Vincenzo - Colotti - libero professionista - Cosenza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

28/07/2004
di Domenico - Talia - libero professionista - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

28/07/2004
di Franco - Rossi - architetto - Roma
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

27/07/2004
di Raffaele - De Angelis - architetto - Perugia
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

22/07/2004
di Roberto - Munari - architetto - Lodi
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Uscite da questo bieco provincialismo. Crescete. Ai vostri figli cosa lascerete, il nulla, la paura di non saper fare, perché per saper fare si deve avere cultura e si deve aver studiato.
Solo con la cultura e lo studio si può affrontare il futuro.
Solo conoscendo Auschwitz lo si potrà evitare di nuovo.


20/07/2004
di Roberto - Pilat - architetto - Pordenone
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.

18/07/2004
di Stefano - Santarossa - ingegnere - Pordenone
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Nel progetto Meier ha dimostrato indipendenza nei confronti dei linguaggi tradizionali.
Non uno ma cento nuovi progetti anche a Roma per invertire una tendenza che ha visto in Italia nel campo architettonico una produzione nettamente inferiore rispetto agli altri paesi europei.
Stefano Santarossa
(Pordenone)
Ingegnere civile edile
Presidente di Radicali Friulani

18/07/2004
di Mariopaolo - Fadda - architetto - Santa Monica
Egregio Signor Sindaco, sulla vicenda dell’Ara Pacis non si lasci intimidire da una variopinta minoranza chiassosa che pretende, con atteggiamento arrogante e sfascista, non solo di mettere alla sbarra Richard Meier e l’intera architettura moderna ma di sindacare il legittimo operato della sua amministrazione. Tiri dritto per la sua strada: ribadisca con forza la fiducia in Meier e porti a compimento l’opera, così come prevista. La parte migliore della cultura architettonica italiana ed i cittadini più avvertiti sono, ne siamo certi, dalla sua parte.
Cordialmente,
Mariopaolo Fadda – Architetto – Santa Monica, California
Alessandra Madau – Architetto – Santa Monica, California

16/07/2004
di Teresa - Dentamaro - architetto - Roma
Egregio Signor Sindaco,
le scrivo con l'augurio che Lei possa procedere in tempi brevi a sbloccare il progetto Meier per l'Ara Pacis facendone nel contempo l'occasione per aprire ad un confronto di idee il più ampio possibile sulla sistemazione dell'intero settore, liberando il campo tanto dalle pastoie burocratiche quanto dai veti accademici, che appiattiscono e mortificano da sempre ogni tentativo di portare anche in Italia la qualità e l'audacia di soluzioni contemporanee alla nostra epoca.
Teresa Dentamaro - architetto - Roma

15/07/2004
di Giannino - Cusano - architetto - Vignanello (VT)
Egregio Sig. Sindaco,
nonostante le voci contrarie che da più parti di tanto in tanto si levano, auspico che i lavori di esecuzione del progetto di Richard Meier per la sistemazione dell'Ara Pacis vengano quanto prima ultimati e che ciò, soprattutto, costituisca occasione di avvio e rilancio, in chiave sinceramente moderna, di nuove e più organiche iniziative per la progettualità dell'intero settore del centro storico che coinvolge piazza del Popolo, il Tridente, via della Scrofa, Ripetta.
Con la speranza che procederà fiducioso, porgo
cordiali saluti.
Giannino Cusano - architetto


15/07/2004
di Antonino - Saggio - architetto - Roma
La mia posizione emerge chiaramente in questo intervento:
Sono fortemente contrario a qualunque ipotesi di blocco del Cantiere per la costruzione del Museo dell'Ara Pacis a Roma. La mia posizione è stata espressa più volte sulle riviste specializzate, sulle riviste on line, in interventi alla Radio; in particolare in un dibattito a Radio Radicale in cui altri intervenuti sostenevano la tesi di bloccare la costruzione del Museo per far posto alla ricostruzione del Porto di Ripetta. Una ipotesi semplicemente assurda e quindi pericolosamente pretestuosa. Mi preoccupa fortemente questo pasticcio. Appoggio pertanto con vigore la posizione del Sindaco Veltroni e dei suoi consiglieri e tecnici per l'ultimazione del progetto. Chi desidera discutere ulteriormente la mia posizione può spedire una email.
Antonino.Saggio@fastwebnet.it
Prof. Arch. Dr. Antonino Saggio
Università La Sapienza Prima Facoltà di Architettura


15/07/2004
di Beniamino - Rocca - architetto - Monza
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Gli "eco-ambientalisti-radical-chic" sono una delle tante piaghe della società di oggi , sono la vera "destra", "l'avanguardia dei gamberi" e devono smetterla di spacciare la loro"impotenza creativa" per "castità".
W la modernità, W l'architettura
Beniamino Rocca - architetto - Monza

15/07/2004
di Cesare - De Sessa - architetto - Roma
Es. Sig. Sindaco,
pur non essendo affatto entusiasta del progetto per l’Ara Pacis, credo sarebbe un grave errore bloccare oggi il cantiere, poiché si verrebbe a creare un “cadavere urbano eccellente”, epilogo peggiore di una sistemazione mediocre. A quanti fantasticano di effettuare scavi, allo scopo di ripristinare l’antico porto di Ripetta (ammesso e non concesso la cosa fosse fattibile), credo vada fatto capire con chiarezza che, come ammoniva il filosofo, la storia al suo primo compiersi è dramma, se si ripete puntualmente scade in farsa. Il problema credo sia altro, e riguarda il progetto del nuovo nei centri storici. Argomento che sempre ha suscitato ansie, timori, contrasti. Ricordo emblematicamente che all’indomani della realizzazione della torre Eiffel, un gruppo di intellettuali francesi, per nulla di second’ordine, tra cui Dumas figlio e Maupassant, firmarono un documento di protesta chiedendone a gran voce la demolizione. Quanti dei fautori del “com’era e dov’era” sottoscriverebbero oggi la richiesta dei due insigni scrittori? Basterebbe dunque volgere uno sguardo alla storia, per evitare di cadere in castronerie già espresse, peraltro da personaggi tutt’altro che sciocchi.
Cesare De Sessa - architetto - Roma (La Sapienza)

14/07/2004
di Sandro Lazier e - Paolo G.L. Ferrara - architetto - Alba-Milano
Contrariamente a Italia Nostra, ad AN, agli ecoradicali e a chiunque altro si ponga in reazione ideologica all’architettura contemporanea (anche ricorrendo alla minaccia del melodramma gastrointestinale), chiediamo al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis. Chiediamo inoltre di scacciare l’assurdità di un’idea che vorrebbe scavi accurati “in una zona in cui non sono mai stati fatti”, per ritrovare il porto di Ripetta dell'architetto Specchi.
Al di là della qualità del progetto di Meier, resta la necessità fondamentale di questo paese di riuscire a immaginare un futuro prossimo venturo perché il passato, soprattutto quello prossimo, ce lo ricordiamo ancora abbastanza bene.
Continuare i lavori è una urgenza primariamente etica, prima che estetica o urbanisticamente decorativa.

Sandro Lazier - direttore di antiTHeSi - Alba
Paolo G.L. Ferrara - vicedirettore di antiTHeSi - Milano (Politecnico-Leonardo)

14/07/2004
di Maurizio - Caudullo - studente - Catania
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Maurizio Caudullo - studente - Catania

14/07/2004
di Giuseppe - Corona - architetto - Vajont
Condivido l'appello al Sindaco Veltroni di accelerare le procedure per l'appalto in itinere del secondo lotto riguardante la sistemazione definitiva del complesso Ara Pacis.
Giuseppe Corona - architetto - Vayont

>>Per aggiungere un nuovo appello seguire questo link.