Torna alla PrimaPagina

Altri articoli recenti
articoli

Commenti
C'è 1 commento relativo a questo articolo

Commento 33 di Giovanni Bartolozzi del 18/12/2001


Caro Paolo,
Sono d'accordo con te.
Come ti ho già detto ho assistito all'incontro si Saee a Firenze, è stato molto interessante e ha rappresenato soprattutto per noi studenti, purtoppo pochi, un vero e intenso spiraglio di modernità.
Quanto al prof. Derossi non mi stupisce. Ho assistito, qualche mese fa, alla presentazione di un suo libro e alla presentazione parlavano oltre a lui Paolo Zermani e Adolfo Natalini.
Non ti nascondo che, come sai bene, essendo un allievo di Zevi, è stato molto difficile per me assisterre a quella presentazione.
Credo che, veramente, non riescano a capire il messaggio spaziale dell'architettura e non capiscono che la storia non va mai indietro.
Amano e idealizzano il passato con un unico fine: banalizzarlo.
Personalmente ringrazio di cuore Michele Saee per la sua breve ma intensa lezione.

Tutti i commenti di Giovanni Bartolozzi

 

[Torna su]
[Torna alla PrimaPagina]