Torna alla PrimaPagina

Altri articoli recenti
articoli

Commenti
Ci sono 2 commenti relativi a questo articolo

Commento 996 di Guidu Antonietti del 01/12/2005


Longue vie à antiTHeSi on paper !
Je ne manquerais pas de faire part de cet évenement dans aRoots !
Amicizia
Guidu Antonietti di Cinarca

Tutti i commenti di Guidu Antonietti

 

Commento 998 di Andrea Pacciani del 01/12/2005


Il pregio di www.antithesi.info è (o era?) che non è autocelebrativo e autoreferenziale ma insolitamente aperto e libero alle voci di tutti a volte anche troppo. Trovo infatti nobile l'affermare le proprie posizioni attraverso il contraddittorio pubblico e diretto con i lettori anche i più contrari solo con la forza delle idee (quando ce n'è...).
E' l'esposizione delle idee e dei loro contrari la forza del vostro sito.
Uscire su carta con voce monocorde della redazione mi sembra un gesto più debole, un po' borioso, e riduttivo rispetto al web, senza offesa, anche se sicuramente gratificante per le fatiche trascorse in redazione. Mi sembra un po' una cosa che fate più per voi stessi che non per il vostro pubblico.
Il contraddittorio in tempo reale ha una forza che un media cartaceo diverso dal web fatica a tenere il passo. Forse solo Domus degli anni '40 era risucita ad avere un'energia simile.
Da parte mia aspetto on line nuovi temi stimolanti al dibattito piuttosto che una summa del pensiero vostro da conservare sullo scaffale...comunque in bocca al lupo

con cordialità
Andrea Pacciani

Tutti i commenti di Andrea Pacciani

1/12/2005 - Sandro Lazier risponde a Andrea Pacciani

Concordo in pieno. Mi spiace, però, che la dose di veleno contenuta nell’articolo non sia arrivata come desideravo.
Comunque tranquillo, Pacciani, l’autoerotismo non ci piace e non ci corrompe. Conosciamo bene i limiti del giornale. Per questo tentiamo di onorare le poche, ma preziose, qualità che abbiamo.

 

[Torna su]
[Torna alla PrimaPagina]