Torna alla PrimaPagina

Altri articoli recenti
articoli

Commenti
Ci sono 4 commenti relativi a questo articolo

Commento 6556 di Leandro Janni del 22/11/2008


E’ un mondo “trans-autentico”, caro Ugo, quello che abitiamo.
“Verosimile” – insomma! – è meglio che “vero”.
E comunque, di autentico (o quasi) ci restano gli anelli al forno, gli involtini alla palermitana, l’insalata, la torta al cioccolato. I cannoli siciliani.

POSCRITTO
Come avrai notato, io, nel "gran catalogo dell'architettura contemporanea siciliana", redatto da Oddo, sono riuscito a non entrarci.
Ecologica sapienza?
Un caro saluto,
Leandro

Tutti i commenti di Leandro Janni

 

Commento 6555 di renzo marrucci del 22/11/2008


Mi dispiace soprattutto per la cattiva digestione che il simpatico Ugo Rosa avrà, purtroppo, sinceramente fatto. Prende un certo gelo che arriva sino alle ossa a leggere lo scritto di Rosa su quello che ha sentito e visto a Domenica In e per il resto naturalmente e ciò nonostante che da noi accadimenti di questo genere siano ormai non dico un classico ma un procedere corrosivo e insano certamente... e a cui la stragrande maggioranza degli italiani, complice la politica, ha fatto il cosiddetto"callo". Chi in un modo chi in un altro...E non tutti hanno la capacità di scriverne soprattutto, anche se il tono è tra il sarcasmo e l'odor di........che Rosa intelligentemente tratta. Tuttavia mi permetterei di aggiungere che in fondo l'Università italiana non sarebbe quello che è..... senza queste deliziose storielle che ne dimostrano l'umus... che oggi.... se è vero quello che sento e vedo dire ma di cui non c' è da fidarsi... perchè probabilmente si potranno (sic) cambiare un pò di uomini ma non il vizio... Il Vizio è troppo grande e radicato da noi per non essere considerato sistema e non potrà quindi essere facilmente mutato... Un caro amico mi disse: se sei bravo devi stare piatto altrimenti ti fregano... se non hai potere... Complimenti a Ugo Rosa per il suo scritto che ritengo un contributo serio e da apprezzare sinceramente.

Tutti i commenti di renzo marrucci

 

Commento 6565 di rosario ferraro del 01/12/2008


Forse meglio un amaro, magari un amaro Averna invece che un Jack Daniel’s, avresti anche fatto omaggio al campanile e aiutato la digestione. Il valore di un uomo lo sancisce il tempo e la storia, anche se può sonare retorico. Non sono un accademico, sono solo un architetto che da studente, in facoltà ha conosciuto Ugo Rosa come assistente di un ottimo Prof. Architetto e l'altro come assistente di chi? Non ricordo!
Ugo vai avanti, continua a scrivere e la lavorare come sai fare. E' difficle che cambi qualcosa e chi veramente capisce di architettura saprà sicuramente discernere, in fin dei conti siamo o no della terra del Gattopardo........... meglio omettere.
Complimeti per il coraggio e per quello che hai scritto.

Tutti i commenti di rosario ferraro

 

Commento 6591 di rossi del 23/12/2008


caro Ugo tutto è triste, ma c'è di peggio!
A Palermo è in corso un concorso di ricercatore in progettazione. Concorso affidato ad una commissione capeggiata da un eccelso uomo-architetto-pensatore come Roberto Collovà. Concorso dove tutti si sono affaticati a sconsigliare di parteciparvi perchè il vincitore sarà il discepolo del presidente della Commissione Giuseppe Marsala. Quel marsala che durante le manifestazioni degli studenti si è affaticato a voler spiegare agli stessi cosa non funziona dell'università italiana.

Tutti i commenti di rossi

 

[Torna su]
[Torna alla PrimaPagina]