Torna alla PrimaPagina

Altri articoli recenti
articoli

Commenti
Ci sono 2 commenti relativi a questo articolo

Commento 6564 di mario ventimiglia del 01/12/2008


completamente d'accordo.
se posso essere utile alla mappatura degli scempi sono a disposizione.
architetto Mario Ventimiglia

Tutti i commenti di mario ventimiglia

 

Commento 6567 di Leandro Janni del 14/12/2008


BREVE NOTA AGGIUNTIVA
Ormai è chiaro, chiarissimo: alle politica “per” i beni culturali, viene di gran lunga preferita la politica “nei” beni culturali. D’altronde cos’è, se non uno straordinario bene culturale, il superbo Palazzo Reale di Palermo, nel quale ha sede e opera l’Assemblea Regionale Siciliana?
E però, colpisce non poco lo scarto tra qualità (alta) del luogo di produzione e qualità (assai bassa, spesso rovinosa) del prodotto. Comunque sia, politici e amministratori una cosa l’hanno capita: i beni culturali e ambientali rappresentano il palcoscenico, “la location” ideale per mettersi in mostra, darsi visibilità, consolidare o accrescere il consenso personale, certificare la propria esistenza politica. D’altronde, una bella cornice, una buona scenografia è meglio di niente.

Tutti i commenti di Leandro Janni

 

[Torna su]
[Torna alla PrimaPagina]